Emergenza difesa: ecco le 3 soluzioni

Emergenza difesa: ecco le 3 soluzioni

Donadoni oggi nell’allenamento a porte chiuse proverà la difesa in vista del Chievo

Torosidis e Masina squalificati, Mbaye difficilmente recuperabile: è emergenza terzini in casa Bologna e contro il Chievo Donadoni dovrà far fronte a queste mancanze.

La soluzione più ovvia potrebbe essere la difesa a 3: il rientro di Gastaldello, che ha già guidato ai tempi della Sampdoria un reparto così, potrebbe permettere a Donadoni una maggiore tranquillità rispetto ad Oikonomou, affiancando al capitano del Bologna Maietta e Helander. A discapito di questa soluzione rimane la partita contro la Lazio che non ha dato segnali incoraggianti: inoltre con il 3-5-2 uno tra Verdi e Di Francesco verrebbe sacrificato.

Le altre due soluzioni prevedono invece il mantenimento della linea a 4: in un’ ottica più offensiva potrebbe essere adattato Krejci, mentre una scelta più prudente potrebbe vedere due terzini svedesi ovvero Krafth e Helander.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy