Ece: “Sorpresi da Merola, fino ad agosto era d’accordo”

Ece: “Sorpresi da Merola, fino ad agosto era d’accordo”

Jerry Boschi replica al sindaco: “Sui Prati non si vuole realizzare niente di diverso dal Poc attuale”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Jerry Boschi, responsabile di Ece Italia, ha replicato oggi su Repubblica alle parole pronunciate ieri dal sindaco Virginio Merola. Il primo cittadino si è fatto carico dei 30 milioni per il Restyling del Dall’Ara che sarebbero dovuti arrivare dalle aree compensative, che coinvolgevano i Prati di Caprare in cui Ece è tra gli investitori. Ecco le parole di Boschi:

“Fino ad agosto il Comune era d’accordo – ha affermato – Se ci sono stati dei cambiamenti vedremo cosa andranno a proporre. Per quanto mi riguarda non ho sentito nulla di diverso rispetto a quello che è stato discusso fino ad inizio agosto. Il progetto era stato discusso con l’amministrazione e sembrava abbastanza consolidata l’idea che vedeva i Prati di Caprara legati al Restyling del Dall’Ara”.

Ancora Boschi: “Non esiste in urbanistica una destinazione ad uso outlet – ha proseguito – Esiste quella commerciale, cioè quella già prevista dal Poc vigente ai Prati di Caprara. L’outlet è una forma di commercio, non si vuole realizzare niente di più di quanto previsto dal Poc”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy