La probabile formazione del Bologna con i nuovi acquisti

La probabile formazione del Bologna con i nuovi acquisti

Modellata sul 4-3-3, la nuova formazione può beneficiare di tanta duttilità a centrocampo.

E’ il momento delle analisi, della probabile formazione sulla base dei nuovi acquisti. Proviamo a vederla assieme.

In porta giocherà Da Costa, con Gomis secondo portiere. La difesa a quattro vedrà titolare Masina a sinistra (ma c’è anche Torosidis che può giocare su entrambe le fasce come alternativa concreta), in mezzo Gastaldello e Maietta (Helander e Oikonomou le rispettive riserve), a destra duello Krafth-Torosidis, con Mbaye più defilato.

In mezzo l’arrivo di Viviani impone una riflessione. E’ una bocciatura di Pulgar regista oppure Donadoni ha chiesto una alternativa in più anche per utilizzare il cileno nelle rotazioni per le mezze ali? Probabilmente l’ex Verona può prendersi la regia, o essere la riserva di Pulgar, il resto della truppa si spartirà il ruolo di mezzala. Dzemaili, Taider, Nagy, Donsah ed eventualmente Rizzo per due posti nell’undici titolare. La sensazione è che se Donsah recupera forma fisica giocherà, così come Taider dall’altra parte.

In avanti, Destro e Krejci inamovibili, per quanto riguarda l’esterno destro saltato Cerci toccherà a Verdi, con Di Francesco riserva. Rizzo può essere usato come jolly su entrambe le fasce invece Mounier non sembra nelle grazie di Donadoni. Sadiq sarà il vice Destro, Floccari una possibile arma in caso di modulo con due punte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy