E’ un Bologna a pezzi

E’ un Bologna a pezzi

Tanti acciacchi in vista dell’ultima partita di Udine

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Meno male che la stagione volge al termine e il Bologna è salvo. In vista dell’ultima partita di Udine l’infermeria è tornata piena, il Bologna è a pezzi.

Ieri si è fermato Mbaye per una contrattura, a cui si è unito Destro per una contusione al ginocchio e la sua stagione rischia di essere terminata domenica (e forse anche la sua avventura a Bologna), ma la lista non è finita. Acciacchi anche per Pulgar, Di Francesco e Gonzalez – questi ultimi due però sono sulla via del recupero – mentre Palacio sta svolgendo un programma personalizzato. Per quanto riguarda la possibile formazione, attualmente è un rebus. Con Pulgar fuori potrebbe tornare Crisetig, come mezzala Poli è inamovibile ma anche Dzemaili non è al top della forma e potrebbe essere rispolverato Donsah, davanti invece si cercherà di recuperare Palacio come prima punta altrimenti si schiererà Avenatti. Per il Resto del Carlino non è escluso nemmeno il ritorno alla difesa a tre

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy