Dzemaili sul calcio italiano: “Troppi stranieri. Noi potremo ripercorrere le orme del Sassuolo”

Dzemaili sul calcio italiano: “Troppi stranieri. Noi potremo ripercorrere le orme del Sassuolo”

Quarta parte dell’intervista a Blerim Dzemaili sul Qs.

Da straniero si può affermare che in Italia ci sono troppi giocatori esteri? Sì, se ti chiami Blerim Dzemaili:

“Anche se sono straniero credo che in Italia si punti poco sui giocatori azzurri – ha ammesso – Capisco che le società che fanno le coppe possano averne tanti, ma nelle medio piccole questa scelta di puntare sugli stranieri non la capisco. Il Bologna? Tra  due o tre anni potremo essere dove è oggi il Sassuolo, una squadra che mi piace e che punta sugli italiani. Domenica sarà una partita giocata a viso aperto e vincerà chi starà più attento ai dettagli, prevarrà la squadra che vincerà più duelli individuali”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy