Dzemaili sul Bologna: “Sarà un anno di transizione, diamo tempo ai giovani di crescere”

Dzemaili sul Bologna: “Sarà un anno di transizione, diamo tempo ai giovani di crescere”

L’intervista a Blerim Dzemaili del Resto del Carlino.

Tornerà in campo contro il Sassuolo dopo la squalifica, Blerim Dzemaili si è raccontato al Resto del Carlino, analizzando quella che può essere la stagione del Bologna:

“11 punti dopo 8 giornate e proiezione 52? Metterei la firma – ha ammesso lo svizzero – Sicuramente è giusto puntare in alto ma questo per noi è un anno di transizione, più difficile rispetto all’anno scorso perché dobbiamo riconfermarci e le aspettative aumentano. Stiamo inserendo 5-6 titolari nuovi, poi è necessario dare tempo ai giovani di crescere, ma il calcio va molto di fretta e i nostri ragazzi devono capire che tra due anni non saranno più giovani. Abbiamo giocato bene contro Genoa e Lazio però sono stati lasciati dei punti per strada, errori da non ripetere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy