Dubbi solo in difesa: Mbaye favorito su Zuniga, Masina insidiato da Morleo

Dubbi solo in difesa: Mbaye favorito su Zuniga, Masina insidiato da Morleo

Nella rifinitura di questa mattina Donadoni scioglierà gli ultimi dubbi di formazione. Ballottaggi nel reparto arretrato.

La partita contro la Juventus si avvicina, ma mister Donadoni deve ancora sciogliere gli ultimi dubbi di formazione.

Niente ritiro per i rossoblu che per la vigilia di questo big match hanno dormito nelle loro case, per poi ritrovarsi questa mattina a Casteldebole per la rifinitura. Le uniche incertezze del tecnico rossoblu riguardano il reparto arretrato. In porta torna Mirante, mentre sulla linea difensiva è ballottaggio a due fra Zuniga e Mbaye per sostituire l’infortunato Rossettini. Il senegalese ex Inter sembra favorito, ha grande corsa, solidità in fase di copertura e nelle ultime uscite ha dimostrato di essere in un ottimo stato di forma. Zuniga dal canto suo garantisce più esperienza e più spinta in fase d’attacco, ma il colombiano non ha ancora i 90 minuti nelle gambe: dovrebbe partire dalla panchina. I centrali saranno gli esperti Gastaldello e Maietta, mentre sulla fascia sinistra Masina è insidiato da Morleo, autore di ottime prestazioni e spesso titolare nelle ultime partite. La velocità di Masina potrebbe essere fondamentale per resistere agli affondi di Cuadrado, ma anche l’esperienza di Morleo potrebbe risultare utile in una partita così complicata. A centrocampo e in attacco pochissimi dubbi: in mediana ci saranno Taider e Donsah ai lati di Diawara, mentre davanti il tridente confermatissimo con Mounier, Destro e Giaccherini, voglioso di fare lo sgambetto alla sua ex squadra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy