Ds Trapani Polenta su Verdi: “Ai club servono le plusvalenze, ma poi bisogna sostituire adeguatamente”

Ds Trapani Polenta su Verdi: “Ai club servono le plusvalenze, ma poi bisogna sostituire adeguatamente”

Adriano Polenta è ds del Trapani ed ex dirigente sportivo rossoblù

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Adriano Polenta, attuale ds del Trapani ed ex dirigente sportivo rossoblù, ha parlato al Corriere del caso Verdi. Ecco un estratto delle sue parole:

L’ultima parola spetta sempre a Verdi. Lui fa la sua scelta e il club fa le sue. Le società devono fare plusvalenze per andare avanti: non so se il Bologna è in queste condizioni, sicuramente le parole del calciatore hanno aperto a una permanenza. Non è detto che si ceda per forza, ci sono club che stanno bene economicamente ma devono fare plusvalenze per questioni di bilancio: chi conosce il Bologna sa che è un club solido con un proprietario forte. Certamente non avrà bisogno di vendere a 30, ma se dicono a Saputo che servono 28 milioni per ricapitalizzare poi si fanno le riflessioni del caso: valutare l’importanza economica e se c’è un sostituto pronto su cui puntare. È più facile un trasferimento nel mercato estivo? Sicuramente, sia per chi lo compra per metterlo nelle condizioni migliori, sia per il Bologna che deve cercare un sostituto. E penso che, in prospettiva, sia già stato fatto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy