Donsah, si va verso il rinnovo fino al 2021

Donsah, si va verso il rinnovo fino al 2021

L’enturage del centrocampista apre all’idea di prolungare l’accordo

Come scrive questa mattina il Resto del Carlino, Godfred Donsah apre all’idea di rinnovare il contratto.

La trattativa deve ancora partire, sul tavolo non ci sono ancora cifre e dettagli, ma dall’entourage del centrocampista ghanese, in scadenza al 30 giugno del 2020 con contratto da 550mila euro a stagione più bonus, filtra l’intenzione di sedersi al tavolo e parlare con la massima disponibilità di prolungamento.

Fino a poche settimane fa Donsah pareva più fuori che dentro al progetto rossoblù e ha passato l’estate con le valige pronte. Questo fino all’infortunio di Falletti e al protrarsi dei problemi fisici di Avenatti, che hanno portato Donadoni a rispolverare il 4-3-3. Donsah è così passato dalla tribuna con il Cittadella al campo.

Il Bologna lo ha poi tolto dal mercato, rifiutando la proposta granata e proponendogli il rinnovo. La dirigenza rossoblù e l’entourage del giocatore si incontreranno tra fine mese e inizio ottobre, con la società che è intenzionata a prolungare l’accordo fino al 2021 e, in caso di richiesta di adeguamento, difficilmente potrà andare oltre i 700mila euro, in linea con i nuovi arrivati De Maio e Gonzalez e dei titolari Poli e Verdi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy