Donadoni:”Destro? Se non segna ma lotta così, va benissimo”

Donadoni:”Destro? Se non segna ma lotta così, va benissimo”

Il tecnico rossoblù difende il suo numero 10 a secco da otto gare: “Non gira tutto intorno al goal”

Dopo la bella vittoria contro il Torino, Roberto Donadoni non ha alcuna intenzione di abbassare la guardia.

E le dichiarazioni  rilasciate dal tecnico a Radio Anch’io Sport ne sono la prova: “Il mio futuro passa attraverso il presente, il che significa fare bene con il Bologna e portare avanti i programmi prefissati con il club, crescendo. Stiamo sfornando buone prestazioni e questo è il momento di insistere e continuare così per migliorare».

Il Bologna di Donadoni migliora, reduce da tre vittorie nelle ultime quattro partite e decimo in classifica. Chi non si sblocca è Mattia Destro, a secco da otto gare, tra campionato e Coppa. L’attaccante pare sotto esame. Donadoni questa volta lo difende a spada tratta: “Mattia a volte si incupisce e pensa che tutto giri attorno al gol. Ma io da allenatore faccio altre valutazioni: se lui smista palloni e lotta per la squadra come ha fatto con il Torino, a me va benissimo anche se non segna e me lo tengo più che volentieri anche così. Ha fatto una prestazione positiva. E comunque ha grandi qualità e presto segnerà».

Donadoni blinda il suo numero dieci.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy