Donadoni: “Voglio personalità. Non dobbiamo pensare solo a difenderci”

Donadoni: “Voglio personalità. Non dobbiamo pensare solo a difenderci”

Le parole di Domadoni in conferenza stampa: “La Roma è forte ma non voglio pensare solo a difendere”

Donadoni vuole personalità, carattere e un Bologna che non si tiri indietro nonostante la carature dell’avversario.

Lo ha ben ribadito in conferenza stampa. Queste le sue parole: “Sappiamo di andare a giocare contro una squadra che ha un attacco molto prolifico. Dzeco è uno dei migliori d’Europa ed è motivato anche perchè ha ritrovato quello che ha sempre fatto nella sua carriera, ovvero i goal. Per noi questo è motivo in più di concentrazione. E’ un test importante. Quando hai difronte giocatori con questa facilità di goal devi lavorare molto di reparto e non lasciare uomo contro uomo.

Non dobbiamo ragionare solo in termini di avversari da limitare, la Roma è forte, sta bene ma noi dobbiamo pensare anche di offendere e far male non solo di difenderci. Voglio carattere e personalità, dobbiamo ribadire colpo su colpo. Pensiamo anche di fare noi qualcosa, con convizione, in aera di rigore portiamo tre 4 giocatori e non solo uno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy