Donadoni verso il 4-2-3-1, Brienza trequartista

Donadoni verso il 4-2-3-1, Brienza trequartista

Le indicazioni di formazione in vista della trasferta di Empoli

Dopo l’ottimo risultato ottenuto con il Genoa e le buone cose mostrate ieri nell’amichevole contro il Piccardo Savorè, il 4-2-3-1 sembra offrire maggiori garanzie rispetto al 4-3-3 classico. Soprattutto, il nuovo modulo consente a Franco Brienza di occupare una posizione più consona alle sue caratteristiche: ovvero quelle di trequartista puro. Non a caso contro il grifone l’ex Cesena è stato il migliore in campo.

Ecco allora che per continuare a risalire Donadoni ha scelto un modulo più offensivo sulla carta ma al tempo stesso più solido per quanto riguarda la retroguardia. Non è un mistero infatti che gli esterni in fase di non possesso palla possono indietreggiare e ricomporre un 4-4-2 più classico. Dietro a Floccari dunque dovrebbero agire gli uomini più tecnici e veloci del Bologna, oltre a Brienza trequarti saranno schierati Giaccherini e Mounier sugli esternui, per dare gioco sulle fasce ma anche inserimenti in area di rigore, non a caso i due sono il secondo e il terzo marcatore della squadra. In mediana ritornerà Diawara, probabilmente in coppia con Brighi, mentre dietro Mbaye, nel ruolo di terzino destro, comporrà la linea assieme a Gastaldello, Maietta e Masina.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy