Donadoni: “Troppa tensione ma siamo stati bravi, è lo spirito giusto”

Donadoni: “Troppa tensione ma siamo stati bravi, è lo spirito giusto”

Un Roberto Donadoni abbastanza soddisfatto: “Volevamo vincere ma non ci siamo riusciti. Prestazione buona”

Le parole di Donadoni al termine del pareggio casalingo contro l’Empoli.

“Il primo tempo non mi è piaciuto, c’era eccessiva tensione. Nel secondo tempo siamo andati meglio ma non siamo riusciti a concretizzare. Dobbiamo essere più tranquilli davanti e più convinti. Il secondo tempo mi è piaciuto, atteggiamento volenteroso e tenace su ogni palla. Bisogna togliersi di dosso questa tensione e pensare di giocare a calcio che è una bella cosa.

Mi sono piaciuti tutti, Di Francesco è entrato bene, le sostituzioni sono state positive. Questo è lo spirito giusto. Dovevamo vincere ma alla fine non ce l’abbiamo fatta.

Abbiamo giocato bene ma non abbiamo raccolto quello che volevamo. Sappiamo di aver fatto un punto solo però è arrivato attraverso una prestazione che ha costretto l’Empoli a difendersi sempre. Destro si è impegnato, ha combattuto, ha giocato bene. Loro avevano giocatori fisici e non era facile, avrebbe meritato il goal. Prendiamo quello che di buono c’è stato e costruiamo da lì.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy