Donadoni sul Parma: “Amarezza se penso al fallimento. Seguo ancora la squadra”

Donadoni sul Parma: “Amarezza se penso al fallimento. Seguo ancora la squadra”

Le parole del mister sul suo periodo a Parma: “Ho lavorato con gente speciale”

Ieri Donadoni era a Parma. Festeggiatissimo al momento di ricevere uno dei premi di Sport Civiltà, manifestazione voluta dai veterani dello Sport e giunta alla quarantesima edizione.

La consegna del premio è stata l’occasione per parlare del suo periodo a Parma: “Sono di  nuovo qui a Parma, città alla quale sono legato per tanti bei ricordi e tante belle situazioni, al di là di come poi è finita dal punto di vista calcistico. Mi capita di seguire il Parma, magari vedere le partite è complicato ma i risultati li cerco sempre. Credo che abbia una squadra attrezzata per fare un ottimo campionato”.

Sul fallimento: ” E’ chiaro che quando si pensa al fallimento viene un po’ di amarezza. Questo però viene ripagata da un’esperienza vissuta in questa città con tanta gente, tanti ragazzi e tifosi che  si sono dannati l’anima per rimanere nella categoria che meritava”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy