Donadoni: “Sono sicuro del valore di questo progetto, usciremo da questo momento delicato”

Donadoni: “Sono sicuro del valore di questo progetto, usciremo da questo momento delicato”

Le parole del tecnico rossoblu.

Donadoni ieri sera si è aggiudicato il premio Torre di Maratona, consegnatogli dal Panathlon Bononia. Ai margini della cerimonia ha rilasciato alcune dichiarazioni, riportate da Il Resto del Carlino: “È un momento delicato, ma resto molto positivo. Mi aspettavo che le difficoltà arrivassero fin dall’anno scorso, quando di questi tempi volavamo. Prima o poi doveva succedere. Ma sono anche sicuro del valore dei ragazzi e di questo progetto. Ne verremo fuori: se non ci credessi e non ne fossi sicuro, avrei già fatto le valigie e rassegnato le dimissioni”.

“Questo è un progetto per il quale ho detto no alla tentazione di tornare in nazionale dopo il ciclo Conte – continua il tecnico rossoblu – Saputo ha messo tanti soldi in questo club, anche più del previsto. Sapevamo tutti, a Casteldebole, che questa doveva essere una stagione interlocutoria di crescita. Ora tocca a me dare qualcosa in più: in spogliatoio ci sono ragazzi che vanno dai 17 ai 35 anni, molto diversi tra loro: è compito mio saper motivare ognuno nel modo giusto, dando a ciascuno ciò di cui ha bisogno. Questo è il momento di non mollare e tenere duro e penso che ce la faremo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy