Donadoni: “Sconfitta che brucia, sono io il responsabile principale. Momento più difficile della stagione”

Donadoni: “Sconfitta che brucia, sono io il responsabile principale. Momento più difficile della stagione”

Le parole dell’allenatore rossoblu a fine partita

ANALISI

Bologna sconfitto per uno a zero da un Milan in doppia inferiorità numerica: decide Pasalic.

Ecco ai microfoni di Sky Sport le dichiarazioni del tecnico rossoblu Roberto Donadoni: “Sconfitta che brucia, ancora di più perchè venivamo dalla batosta subita contro il Napoli: volevamo far risultato per il pubblico che ci ha sempre sostenuto. Abbiamo dato ai tifosi una grande delusione, è venuto fuori quello che nessuno si sarebbe mai immaginato. Ora dobbiamo compattarci, aiutarci l’uno con l’altro per superare questi momenti duri. Momento peggiore della stagione per come sono maturate queste sconfitte’‘.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mauri67.m_957 - 5 mesi fa

    mi dispiace per il Bologna, ora serve lavorare e non calare di testa,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Miao... - 5 mesi fa

    C’è anche da aggiungere che il Bologna con Destro in campo, parte sempre e comunque in 10…solo Donadoni non l’ha capito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Miao... - 5 mesi fa

    Ottima parlantina è null’altro; valore allenatore= 0 (ZERO)!! Cercava scuse anche dopo i 7 gol incassati dal Napoli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. berto.antonin_844 - 5 mesi fa

    Donadoni furioso con l’arbitro: “Andava espulso anche Destro”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bastante - 5 mesi fa

    Probabilmente il Bologna fa parte di quelle squadre che devono ringraziare Palermo, Crotone e Pescara.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. renato.dolc_169 - 5 mesi fa

    allenatore incapace fossi tifoso del BO chiederei l’allontanamento o le dimissioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy