Donadoni: “Necessario reagire. Floccari? Sta bene”

Donadoni: “Necessario reagire. Floccari? Sta bene”

Le parole del mister in conferenza stampa

Conferenza stampa di vigilia per il tecnico del Bologna Roberto Donadoni che domani affronterà al Dall’Ara la Lazio. La parola d’ordine è chiara: reagire dopo la sconfitta contro il Chievo. Per la truppa rossoblù l’occasione di regalare una soddisfazione ai tifosi e a Joey Saputo sfruttando la seconda gara casalinga consecutiva, un motivo in più per non fallire visto che la squadra arriva da due sconfitte consecutive al Dall’Ara.

Il tecnico punta sulla voglia di reazione dunque, un aspetto che ha sottolineato davanti ai giornalisti: “Siamo molto concentrati sulla gara di domani – ha affermato il tecnico – veniamo da una sconfitta ed è necessario reagire immediatamente. Dobbiamo disputare una partita di spessore. Già altre volte abbiamo affrontato squadre a noi superiori ma siamo riusciti ad esprimerci al meglio”.

Per quanto riguarda la Lazio, Donadoni sottolinea la capacità in ripartenza della squadra di Pioi: “Hanno un tasso tecnico di livello assoluto, sono in grado di ribaltare l’azione e l’andamento di una partita in qualsiasi momento. Serve massima concentrazione”.

Ci sono poi i nuovi acquisti, Floccari e Zuniga che Donadoni ha espressamente voluto. Dalle parole di Donadoni si evince come Floccari sia sostanzialmente pronto per giocare, per Zuniga ci vorrà un po’ di tempo in più: “Sergio sta bene, è un professionista che sa interpretare il proprio ruolo sia in campo che fuori. Sarà a disposizione. Zuniga per noi può essere un innesto importante ma la sua ultima gara risale a tanto tempo fa, il suo inserimento sarà graduale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy