Donadoni mai vincente con Maran, Chievo incisivo nel finale

Donadoni mai vincente con Maran, Chievo incisivo nel finale

Il tecnico del Bologna non ha mai battuto Maran. I clivensi salgono di colpi nel finale proprio quando il Bologna cala, ma il rendimento al Bentegodi dei gialloblù non è eccezionale.

Partita complicata quella di domani sera tra Chievo e Bologna, i clivensi sono una autentica bestia nera dei rossoblù: su 14 partite giocate a Verona, 7 vittorie per i padroni di casa, 6 pareggi e una sola vittoria del Bologna (datata 2012). Oltre a tutto questo, su 8 confronti Roberto Donadoni non ha mai battuto Rolando Maran: 4 sconfitte e 4 pareggi. A far sperare i tifosi del Bologna è il rendimento casalingo del Chievo, al Bentegodi solo 2 vittorie e 7 punti conquistati su 12.

I rossoblù si confermano squadra propensa a partire forte, 3 reti nei primi 15 minuti di gioco, miglior dato della Serie A a fronte di una sola rete subita. Dall’altra parte, i clivensi non hanno mai preso gol nel primo quarto d’ora e serrano le fila soprattutto nella ripresa: 2 reti subite nel secondo tempo, nessuna nell’ultima mezz’ora. Il problema per il Bologna si registra proprio nel finale di gara, sono 7 le reti subite negli ultimi 15 minuti proprio in corrispondenza del momento più prolifico del Chievo: 5 gol tra il 76’ e il 90’. Particolare attenzione sui tiri da fuori e sulle palle inattive, l’80% delle reti del Chievo proviene da queste due situazioni. Insomma, le statistiche non sono favorevoli al Bologna, ma chissà che la partita di domani non possa essere l’eccezione che conferma la regola.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy