Donadoni e i dubbi di formazione

Donadoni e i dubbi di formazione

Tante assenze per Donadoni in vista della gara con il Chievo: chance per Falco?

Tante assenze per il Bologna in vista della gara di domenica contro il Chievo. Il tecnico Roberto Donadoni dovrà fare a meno di Maietta, Brienza e Rizzo infortunati, più Mounier e Diawara squalificati. Difesa obbligata, a meno di arrivi dal mercato dell’ultima ora, con Rossettini (o Ferrari) a destra, Gastaldello e Oikonomou in mezzo e Masina a sinistra.

Dal centrocampo in su la formazione è invece da inventare. Sarà confermato il positivo Taider visto a Milano, da valutare le condizioni di Brighi che dovrebbe giocare due partite in quattro giorni (Donsah scalpita) mentre la decisione più importante riguarderà il ruolo di mediano centrale. Crisetig è tornato in gruppo ma probabilmente non verrà rischiato dall’inizio, ecco allora che potrebbe esserci spazio per Pulgar.

Dubbi anche in attacco, se verrà confermato il 4-3-3 potrebbe toccare a Falco affiancare Destro e Giaccherini, altre soluzioni imporrebbero un cambio di modulo a meno che Donadoni non azzardi Mbaye esterno offensivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy