Donadoni: “Domani serve una prestazione al massimo”

Donadoni: “Domani serve una prestazione al massimo”

Conferenza di vigilia per Roberto Donadoni, che domani al Dall’Ara affronterà la capolista Napoli. “Hanno fatto un percorso importante – esordisce – ma dobbiamo essere centrati e concentrati su noi stessi”. Come fermare Higuain, come fermare il Napoli, sono dunque considerazioni che il tecnico mette in secondo piano, in favore di quello che invece deve proporre, non opporre, il suo Bologna: “Ci servirà una prestazione al massimo, diversa da quella offerta a Torino: sarà fondamentale imporrre le nostre capacità”. Capacità tecniche ma anche mentali: “Voglio una squadra compatta, corta e aggressiva, non attendista. La gara di sabato scorso è un discorso chiuso, bisogna guardare avanti”. Dopo la squalifica per quell’ammonizione dopo il rigore del pari contro la Roma, al centro dell’attacco tornerà Mattia Destro: “Trovare gli stimoli in partite come queste non è complicato, ma la prestazione è da impostare sulla squadra e non sui singoli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy