Donadoni difeso dalla società

Donadoni difeso dalla società

Il tecnico nel mirino della critica, ma la società punta a riconfermarlo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Devono essere apparsi fuori luogo e senza senso i fischi ricevuti dal tecnico Roberto Donadoni sabato contro la Roma agli occhi della società.

Come riporta il Corriere di Bologna, il club pensa di riconfermare il tecnico, onorando il contratto fino al 2019. Quanto successo sabato chiaramente non è passato inosservato agli occhi di società, e di conseguenza proprietà, ragguagliata in Canada, ma questo non significa che Donadoni verrà cacciato certamente per compiacere la parte critica. Per il quotidiano, il tecnico sta raggiungendo gli obiettivi fissati dal club e di conseguenza, a maggior ragione dopo due risultati positivi contro le big, i fischi sono apparsi ingiusti anche agli occhi della dirigenza. Se il tecnico finirà bene la stagione, il Bologna dovrebbe dunque confermarlo anche la prossima stagione. Se invece il campionato dovesse finire in maniera opaca o poco convincente, la situazione potrebbe cambiare, anche magari per volere dello stesso tecnico visto il malumore consistente.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy