Donadoni bestia nera Juve, ma non in trasferta

Donadoni bestia nera Juve, ma non in trasferta

Il tecnico del Bologna ha fermato la Juve negli ultimi due scontri, ma sempre giocando in casa

Parma-Juve 1-0 e Bologna-Juve 0-0. Sono questi gli ultimi due precedenti di Donadoni con la Juve, una sorta di bestia nera.

Nel primo caso, un Parma avviato alla retrocessione e al fallimento fermò la corazzata Juve, avviata verso lo scudetto: decise Jose Mauri. Nel secondo caso un Bologna in formissima riuscì nell’impresa di fermare la striscia di 15 vittorie consecutive della Juve. Ma il vero cruccio è lo Juventus Stadium, o comunque la trasferta a Torino. Donadoni da allenatore non è mai riuscito a conquistare punti a Torino, ce l’ha fatta più volte da giocatore, in più c’è una striscia di 25 vittorie consecutive della Juve allo Stadium da fermare. Il tutto iniziò proprio contro il Bologna all’andata della scorsa stagione: il Bologna di Delio Rossi venne sconfitto 3-1 in rimonta, mentre nelle prime tre partite allo Stadium la Juve aveva perso con l’Udinese e pareggiato contro Chievo e Frosinone.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy