Domani al via la preparazione, gruppo diviso in due e destinato a cambiare

Domani al via la preparazione, gruppo diviso in due e destinato a cambiare

Domani si comincia. Sarà un inizio un po’ strano, tra squadra divisa in due gruppi e molti calciatori con la valigia in mano.

La rosa del Bologna è così ampia che sono stati organizzati due turni per effettuare le fasi preparatorie, da domani infatti la squadra si presenterà a Casteldebole in due momenti diversi.

Dopo un mese di vacanza riprenderà la preparazione, la rosa è stata appunto divisa in due gruppi i quali, agli ordini dei collaboratori di Rossi, si presenteranno divisi per le prove atletiche. Il mister arriverà in città sabato sera, a poche ore dalla partenza per Castelrotto dove si recherà con la prima parte del gruppo. Gli altri termineranno i test a Casteldebole e raggiungeranno il resto del gruppo qualche giorno dopo.

Saranno 33 coloro che saliranno sicuramente all’Alpe di Siusi, all’appello mancano gli infortunati Gastaldello, che si inserirà durante l’estate, e Zuculini pronto ad ottobre, mentre si spera di risolvere il prima possibile la situazione Matuzalem. Con il brasiliano a partire saranno in 34.

A causa di questa frammentazione non è ancora chiaro quando sarà il primo appuntamento con i tifosi, se si terrà a Casteldebole o direttamente quando tutto il gruppo sarà riunito a Castelrotto.

Gruppo diviso in due e squadra che, durante il ritiro, è destinata a cambiare parecchio, con molti giocatori che lo lasceranno ed altrettanti che arriveranno a preparazione in corso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy