Dissidi interni, una volta fu Setti vs Guaraldi

Dissidi interni, una volta fu Setti vs Guaraldi

La querelle tra Setti e Guaraldi

Come riporta il Corriere di Bologna, il club rossoblù non è nuovo a dissidi interni. L’imminente uscita di Corvino riconsegna una società non ancora del tutto serena, e nel passato si ricorda il braccio di ferro tra il presidente Guaraldi e il vice presidente Setti.

Dopo la scellerata gestione Porcedda e la breve parentesi di Zanetti, salgono sullo scranno di comando appunto Guaraldi e Setti. Anche in quel caso ci fu una netta separazione dei ruoli: a Guaraldi la gestione amministrativa a Setti quella sportiva. L’idillio durò due mesi, come riporta il quotidiano, con le chiare dichiarazioni di allora del vicepresidente: “Sono cominciati i dispetti di Guaraldi nei miei confronti”. La bolla poi si è ingigantita ‘quando ho capito di non poter fare più calcio per le continue invasioni di campo sono scappato” ha ammesso il carpigiano. Il resto è storia, il Verona di Setti ha conquistato una promozione e due belle stagioni in A prima di crollare, il Bologna di Guaraldi ha ottenuto due buone salvezze e poi è retrocesso. Una storia più o meno simile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy