Diego Costa: “Non capisco le critiche a Pulgar. Domenica darei una chance a Destro”

Diego Costa: “Non capisco le critiche a Pulgar. Domenica darei una chance a Destro”

Su Orsolini: “Per Inzaghi è una mezz’ala, ma in Under 21 ieri ha giocato esterno d’attacco. La sua situazione è molto delicata”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sulle frequenze web di Radio1909 è intervenuto il giornalista Diego Costa, che ha analizzato la sfida in programma domenica tra Bologna e Genoa allo stadio Ferraris.

Si parte però dalla Nazionale: “Non erano partite facili, soprattutto con il Portogallo, ma non mi aspettavo delle prestazioni così deludenti, sembra di vedere giocare il Bologna. Gli azzurri non hanno praticamente mai tirato in porta”.

Sulla partita del Bologna di domenica invece: “Sarà un sfida importantissima, sarà fondamentale strappare almeno un punto visto che il calendario nelle giornate successive si complicherà parecchio”.

Si passa poi alla situazione di Pulgar: “Sono sconcertato dalle prime pagine dei giornali. Il titolo di oggi di Stadio che parla di un “caso Pulgar” è vero e proprio terrorismo sportivo: il cileno può non esprimere il suo meglio ma ricordiamoci che in un 3-5-2, modulo nuovo del Bologna, i meccanismi da oliare sono tanti e il regista solitamente è quello che ci mette di più ad assimilare i movimenti. E non dimentichiamoci che ogni domenica Pulgar viene marcato a uomo dall’attaccante centrale avversario, quindi questo clamoroso calo di rendimento del cileno io non lo ho notato. Di tutti i problemi che può avere Bologna quello di Pulgar mio sembra davvero superfluo”.

Un altro giocatore molto discusso è Dzemaili: “Non so se domenica verrà impiegato da trequartista, ma penso che sia un ruolo più adatto alle sue caratteristiche. E’ un giocatore che grande tendenza di spingersi in avanti, lo vedo meglio lì che da mezz’ala. Il suo problema sotto porta è che arriva sempre in zona gol dopo lunghi scatti e quindi poco preciso: farlo giocare più vicino alla porta avversaria significherebbe averlo più lucido al momento della conclusione”.

Si chiude con l’analisi dell’attacco: Palacio se sta bene gioca, ma non credo che essendo reduce da un infortunio importante venga rischiato subito da titolare. Io domenica darei una chance a Destro, dal punto di vista realizzativo è quello che ci può dare di più. Orsolini? Per Inzaghi è una mezz’ala, ma in Under 21 ieri ha giocato esterno d’attacco. La sua situazione è molto delicata, se Inzaghi non volesse cambiare la difesa a tre sarebbe perfetto in un 3-4-3″.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy