Diego Costa: “Bene Skorupski. In avanti il mio sogno è Gabbiadini”

Diego Costa: “Bene Skorupski. In avanti il mio sogno è Gabbiadini”

Il giornalista è intervenuto sulle frequenze di Radio 1909

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ospite di Fire and Desire su Radio 1909, il collega Diego Costa ha espresso la sua opinione su questa fase di mercato del Bologna.

Si parte dall’arrivo di Skorupski: “Mi sembra una buona scelta, il mio sogno è sempre stato Viviano ma sembra destinato allo Sporting, ad ogni modo Skorupski è un buon portiere e penso che in questo momento sia migliore di Mirante. Non è affatto male, è un cambio che accetto molto volentieri. Io la interpreto così, forse il Bologna ha proposto a Mirante di fare il secondo e lui non ha accettato. Lo farà probabilmente a Roma”.

Su Santander: “Io ho visto le immagini di Santander su Youtube. E’ un torello, segna bene di testa, mi pare un opportunista d’area anche se mi chiedo quale sia stata la qualità difensiva degli avversari di Santander. Forse in Italia sarà un po’ più complicato. L’operazione comunque sembra lasciare l’indizio di una ritrovata ambizione sul mercato. Santander può fare da apripista per un ingaggio importante. Su questo il mio sogno sarebbe Gabbiadini che ha molto a cuore Bologna, diventerebbe una bandiera perché ha scelto le Due Torri come sua città. Sarebbe il marchio sul Bologna”.

Ancora Diego Costa: “Se devo spendere 20 milioni per Inglese allora busso alla porta dell’Udinese per Lasagna, ne spenderei meno e farei un acquisto forse migliore. Di Francesco? Lo terrei tutta la vita. Farei anche degli esperimenti, penso che Di Fra possa fare anche il falso nove. Mi piacerebbe anche vedere Stulac e Pulgar assieme, così come Mbaye centrale di destra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy