Diawara: una giornata di squalifica

Diawara: una giornata di squalifica

Squalifica di una giornata per il centrocampista del Bologna Amadou Diawara

Se la cava con una giornata di squalifica il centrocampista del Bologna Amadou Diawara. Il Giudice Sportivo non ha usato la mano pesante dopo l’esultanza scomposta che ha portato all’espulsione del giocatore nei minuti finali di Genoa-Bologna. Diawara salterà così solo l’Empoli, una squalifica ‘per comportamento scorretto nei confronti di un avversario – si legge nel comunicato – e per avere, al 47° del secondo tempo, rivolto ai sostenitori della squadra avversaria un gesto insultante; infrazione rilevata da un arbitro addizionale’. Il gesto di Diawara sarebbe stato in risposta agli ululati dei tifosi del Genoa, ma sotto questo punto di vista il Giudice Sportivo non ha predisposto nessuna sanzione.

Pugno duro invece con l’altro espulso del match, l’attaccante Perotti. Tre giornate per il genoano, reo di ‘avere, al 34° del secondo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito con una violenta gomitata al volto un calciatore avversario’. Quel calciatore era proprio Diawara, nell’occasione ammonito per una trattenuta ai danni di Perotti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy