Diawara: trattativa per l’adeguamento

Diawara: trattativa per l’adeguamento

Il Bologna alle prese con l’adeguamento contrattuale di Diawara, con il pressing del Chelsea alle porte

Due questioni di mercato dovrà risolvere il Bologna se davvero Pantaleo Corvino uscirà di scena. La prima riguarda Emanuele Giaccherini, arrivato qui grazie ad una trattativa imbandita da Corvino e Valcareggi e su cui il Sunderland cercherà di monetizzare, la seconda riguarda Amadou Diawara, giovane centrocampista arrivato come rinforzo per la Primavera ma subito diventato il baby fenomeno della squadra.

Mentre da una parte il Bologna sta già allacciando i primi contatti con Giaccherini per parlare del futuro, dall’altra la situazione legata a Diawara è più complicata. Il ragazzo ha cambiato procuratore passando da Visan a Piraino, considerato molto vicino a Corvino, ma se il Ds lascerà Bologna quella sorta di canale privilegiato potrebbe venire meno. Di sicuro a Diawara dovrà essere proposto un adeguamento contrattuale (ingaggio da 80mila euro) e il Bologna dovrà assolutamente resistere al pressing del Chelsea che ormai ha posto il mediano di origini guineane nel mirino. In assenza del Ds, la posizione di Corvino è ancora da chiarire, il Bologna rischia di vedersi sfuggire di mano la situazione, nonostante sia volontà del club trattenere a tutti i costi il giocatore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy