Diawara: spinge il Valencia, ma la Roma non molla

Diawara: spinge il Valencia, ma la Roma non molla

E’ il Valencia la squadra più vicina ad Amadou Diawara, ma l’offerta è ritenuta ancora troppo bassa dal Bologna. Si muove anche la Roma che incasserà la clausola per Pjanic.

Dalla Spagna premono per avere Diawara. Fino a che punto? 13 milioni di euro. E’ questa la cifra che il Valencia è pronto a mettere sul piatto per il talento 18enne del Bologna. Alzata la prima offerta che si era fermata a 10. E’ arrivata però la risposta negativa del Bologna che chiede almeno 15 milioni, e potrebbero non bastare. Confermato il fatto che il deferimento non è una spada di Damocle sul giocatore, il mercato continua a muoversi attorno ad uno dei più promettenti mediani delle leghe europee e la situazione rimane fluida.

Sì, perché Diawara piace al Napoli e, soprattutto, alla Roma di Sabatini. Mentre dalla Campania si è fermi ad un’offerta di 6 milioni più Valdifiori, i giallorossi potrebbero mettere sul piatto la cifra richiesta dal Bologna dopo la cessione di Pjanic e quella possibile di Nainggolan. Ecco perché il Bologna aspetta, sa che dalla capitale potrebbe arrivare in futuro l’offerta giusta. Non solo, i rossoblù, partendo da questa proposta di 13 milioni dalla Spagna, possono far partire un’asta di mercato sul giocatore. E a quel punto raggiungere la cifra che il Bologna si aspetta per poter iniziare a trattare la cessione del giocatore sarà più facile. La sintesi è che Diawara non sarà svenduto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy