Diawara: “Rossi e Donadoni sono stati importanti per me, ora voglio vincere con il Napoli”

Diawara: “Rossi e Donadoni sono stati importanti per me, ora voglio vincere con il Napoli”

Le parole dell’ex centrocampista rossoblu, ora in forza ai partenopei.

A pochi giorni dall’esordio con la maglia del Napoli, l’ex rossoblu Amadou Diawara ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss. 

Ecco le sue parole: “In questo momento sono in una grandissima squadra, il sogno è di vincere qualcosa con questa maglia. L’obiettivo è di arrivare sempre più in alto. Qui siamo un gruppo molto unito, mi trovo bene con tutti. Sono felice per la vittoria di domenica. Voglio sempre che questa squadra vinca, questo è il mio obiettivo. Sicuramente esordire al San Paolo è sempre emozionante. Il numero di maglia? La scelta è arrivata perchè è la maglia che indossa il mio idolo, Yaya Touré. Per questo ho preso il 42″.

Sull’esperienza a Bologna: “Delio Rossi mi ha subito messo nella mischia, ho un grande rispetto per lui. Lo stesso Donadoni ha subito creduto in me, è stato importantissimo per me“.

Su Gabbiadini: “Dopo la sfida Manolo ci ha chiesto scusa a tutti sul nostro gruppo, noi gli abbiamo risposto che non dobbiamo mai mollare e dobbiamo restare tutti uniti”.

Lo riporta Tuttomercatoweb.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy