Diamanti sogna il ritorno in nazionale: “La mia convocazione passa da Palermo”

Diamanti sogna il ritorno in nazionale: “La mia convocazione passa da Palermo”

Le parole dell’ex rossoblu alla presentazione con il Palermo.

L’ex Alessandro Diamanti nel corso del mercato si era proposto anche al Bologna che però ha preferito optare per obiettivi diversi. Alino si è così accasato al Palermo dove spera di collezionare numerose presenze e magari ritrovare la nazionale: “La mia convocazione passa da Palermo, prima bisogna fare bene qui.  Mi sento pronto per scendere in campo già da subito.”

Il fantasista è già pronto per l’esordio con la maglia rosanero: “Ho già ritmo agonistico magari non come i miei compagni, ma con il Prato, che ringrazio ho fatto una preparazione vera. Penso a lavorare e a fare il massimo per questa squadra e sono stato apprezzato da tifosi e da compagni ovunque. Il mix per le squadre che si devono salvare è lavorare con entusiasmo e lottare su ogni pallone, poi le partite si possono perdere, ma la tenacia non deve mai mancare. Balotelli? Io l’ho chiamato solo perché gli voglio bene e abbiamo giocato assieme e gli ho detto che mi faceva piacere giocare con lui”. A riportare le sue parole è Tuttomercatoweb.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy