Diamanti: “Mi dispiace non segnare e non vincere. Domenica vogliamo i 3 punti”

Diamanti: “Mi dispiace non segnare e non vincere. Domenica vogliamo i 3 punti”

Diamanti in conferenza stampa ha parlato anche del momento difficile del suo Palermo

Ieri in conferenza stampa a casa Palermo ha parlato Alessandro Diamanti.

L’ex rossoblù, oltre ad aver parlato della sua ex squadra, si è soffermato anche sulle sue condizioni fisiche. Queste le sue parole riportate da TMW: “Mi sento bene, mi alleno sempre con voglia ed entusiasmo. Sono pronto per giocare sempre 90 minuti. Mi dispiace non segnare e continuo a lavorare per provare a dare una gioia a tifosi e compagni. Al di là del goal il mio obiettivo è quello di dare una mano alla squadra“.

Sulla difficoltà di vincere del Palermo, Diamanti ha detto: “Quando scendiamo in campo la domenica abbiamo un blocco psicologico. Mi dispiace non arrivino punti la domenica. Durante la mia carriera calcistica ho passato questi momenti, non è la prima volta. Dobbiamo ritrovare l’euforia e l’entusiasmo giusto”.

Sulla lotta salvezza: “Si deve lottare su ogni pallone, come se fosse l’ultimo. Poi è fondamentale non abbattersi perchè questo può incidere sulla testa di noi giocatori. A partire da domenica prossima vogliamo portare punti a casa”.

Su Zamparini e De Zerbi: “Recentemente non ho parlato con il Presidente, l’ho sentito alcuni mesi fa. Di persona non lo conosco molto, ma penso ci sia stima reciproca. Con De Zerbi ho un bellissimo rapporto, mi trovo molto bene con lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy