Diamanti: “Fossi Verdi rimarrei a Bologna”

Diamanti: “Fossi Verdi rimarrei a Bologna”

Parla l’ex trequartista bolognese al Corriere di Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La storia di Simone Verdi a molti tifosi rossoblu sta ricordando quella di Alino Diamanti che lasciò la città delle 2 torri durante il mercato invernale per andare in Cina.

Diamanti però consiglia Verdi di non fare altrettanto: “Fossi in Verdi resterei senza alcun dubbio a Bologna e farei di tutto per aprire un ciclo con questa società: nettamente meglio essere il numero 1 a Bologna che il numero 12-13 a Napoli”.

L’ex trequartista rossoblu non vole però sentir paragonare la sua storia a quella di Verdi: “Le situazioni sono diverse e comunque non ho voglia di ricominciare un giochino che non m’interessa più”. Sul comportamento della società nella trattativa: “I dirigenti del Bologna hanno fatto bene a dire a Verdi che deve decidere lui: sono parole da grande club”.

L’ex nazionale azzurro spera che Verdi diventi un giocatore simbolo per il Bologna: “Il Bologna ha sempre avuto un giocatore simbolo: Baggio, Signori, Di Vaio e poi io. Adesso sarebbe molto bello toccasse a lui”. Diamanti parla poi di come Verdi possa tornare dalla vacanze senza essersi granchè riposato: “Con tutte le telefonate e le pressioni che avrà ricevuto non so quanto sia riuscito a staccare la spina”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy