Di Vaio derubato in vacanza

Di Vaio derubato in vacanza

“Rabbia e fastidio, quell’orologio aveva un valore affettivo”.

Brutto episodio accaduto al club manager del Bologna Marco Di Vaio che è stato derubato durante le vacanze a Milano Marittima.

L’ex attaccante rossoblu venerdì sera stava passeggiando con la famiglia nelle vie del centro quando un uomo l’ha affiancato e in un lampo gli ha scippato l’orologio, un Patek Philippe da 40mila euro.

Di Vaio ha già denunciato l’accaduto ai carabinieri e ha commentato così lo spiacevole episodio: “Non ho avuto tempo di avere paura, ma la rabbia e il fastidio sono soprattutto per il fatto che mi ero regalato quell’orologio dopo avere concluso la mia carriera di calciatore al Montreal Impact. Per me, dunque, aveva soprattutto un valore affettivo”.

Lo riporta Il Resto del Carlino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy