Di Vaio: “Corvino? Attendiamo comunichi la sua decisione alla proprietà. Donadoni resta”

Di Vaio: “Corvino? Attendiamo comunichi la sua decisione alla proprietà. Donadoni resta”

Le parole del club manager rossoblù ai microfoni di Sky Sport 24

Altra giornata Live per Sky Sport 24 a Casteldebole per la ripresa degli allenamenti del Bologna in vista della sfida all’Hellas. Ai microfoni dell’inviato Fabrizio Monari è intervenuto il club manager Marco Di Vaio che ha affrontato tutti i temi caldi legati all’attuale momento rossoblù.

Si parte dalle prestazioni di Giaccherini in Nazionale: “Giak sta facendo bene, siamo contenti sia protagonista in Nazionale. Ci porterà morale per il finale di stagione”. Dopo la sosta, arriverà l’Hellas, una partita chiave per sancire la salvezza: “Siamo già in prepartita, è un match importante per noi non avendo vinto con il Carpi ed essendo reduci da due sconfitte consecutive. Sappiamo che la partita con il Verona potrebbe darci la salvezza”.

Si passa poi a temi societari, soprattutto sul possibile addio di Pantaleo Corvino Di Vaio prova a sviare: “La situazione migliore è pensare alla salvezza, siamo impegnati in questo. Dopo le prime 10 giornate era utopia pensare di poterci salvare a fine marzo. Vogliamo concentrarci solo sull’aspetto sportivo, una volta fatto questo sarà il direttore a parlare con il presidente. Avremmo preferito affrontare questa situazione tra qualche settimana. Per noi è importante lasciare fuori la squadra da queste dinamiche”. Gli viene chiesto di Sabatini, ma anche in questo caso il club manager non si sbilancia: “E’ ingiusto parlare di altri per rispetto di Corvino, Sabatini sta ancora lavorano a Roma. Nel momento in cui il futuro di Corvino sarà chiaro ne parleremo, fino a che lui non avrà espresso la sua volontà a Saputo è ingiusto parlare di altre soluzioni”.

Chiusura su Donadoni, in questo caso Di Vaio conferma che l’allenatore bergamasco sarà sulla panca del Bologna anche la prossima stagione: “Abbiamo già affrontato con lui questo discorso e ci ha dato ampia disponibilità. Andremo avanti con lui anche il prossimo anno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy