Di Francesco segna di fronte a Ventura. Speranza azzurra

Di Francesco segna di fronte a Ventura. Speranza azzurra

Contro il Torino il rossoblù segna e convince di fronte al ct Ventura. Si spera in una chiamata azzurra

Domenica sera al Dall’Ara c’era il ct Ventura.

Il commissario tecnico era a Bologna per Verdi e Belotti ma avrà sicuramente notato anche Federico Di Francesco, autore di una gara da protagonista In rossoblù il figlio d’arte, riporta il Resto del Carlino, in un anno ha segnato 6 reti in 28 partite ufficiali. Poi c’è l’azzurro, e anche qui parlano i numeri: 3 gol in sei partite da settembre a marzo con l’Under 21 di Di Biagio, di cui è diventato uno dei pilastri, più lo stage di tre giorni a Coverciano con la Nazionale maggiore dello scorso aprile.

Di Francesco potrebbe quindi essere la sorpesa della prossima tornata di convocazioni da parte di Ventura.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy