Di Francesco: “Occhio a Destro, il Dall’Ara mi stimola”

Di Francesco: “Occhio a Destro, il Dall’Ara mi stimola”

Conferenza stampa di vigilia anche per il mister del Sassuolo Eusebio Di Francesco che domani si appresta ad affrontare il Bologna al Dall’Ara nell’anticipo della seconda di campionato. I neroverdi sono una formazione rodata, il Bologna è invece ancora in fase di rodaggio. Di Francesco non si nasconde: “Probabilmente abbiamo un vantaggio – ha ammesso il tecnico – ma anche i nostri giocatori nuovi devono ancora adattarsi. Il Bologna non ha cominciato bene ma nel secondo tempo di Roma è cresciuto moltissimo, in particolar modo a livello fisico. Dovremo essere cattivi, determinati e concentrati”. Un Sassuolo che si presenta senza Berardi: “Senza di lui abbiamo solo una vittoria, ma a noi piace ribaltare le statistiche. Chi gioca al suo posto? Politano sta facendo bene, potrei mettere lui ma anche Sansone o Laribi”. Per Di Francesco un occhio di riguardo ad un paio di giocatori rossoblù: “Attenzione indubbiamente a Destro e a Franco Brienza, ha giocato con me ed è ancora molto forte. Ad ogni modo ritornare al Dall’Ara, dove ho tanti ricordi belli, è molto stimolante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy