Di Francesco: “Era necessario lasciare Bologna. Credo di essere stato un buon professionista”

Di Francesco: “Era necessario lasciare Bologna. Credo di essere stato un buon professionista”

Il nuovo giocatore del Sassuolo ha parlato a margine della conferenza stampa della sua presentazione

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Nella giornata di ieri è stato presentato ufficialmente Federico Di Francesco al Sassuolo. L’ex attaccante rossoblù ha voluto soffermarsi sulla sua recente esperienza al Bologna, con un messaggio di saluti e ringraziamenti.

Di Francesco ha dichiarato: “Mi è dispiaciuto lasciare Bologna, avevo creato anche fuori dal campo dei rapporti veri, fa male lasciare. Era una scelta necessaria, il Bologna aveva delle esigenze, era giusto che accettassi questa opportunità, il mister qui mi voleva. Sono dispiaciuto per il lato umano. L’anno scorso le cose non sono andate come volevo, a livello personale ho avuto un infortunio. Per necessità sono stato utilizzato da quinto, credo di essere stato un buon professionista. Mi sarebbe piaciuto fare diversamente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy