Destro, la sua stagione rischia di essere conclusa

Destro, la sua stagione rischia di essere conclusa

Problemi per Destro che potrebbe aver chiuso la stagione, all’infortunio al piede se n’è aggiunto un altro…

C’è un altro problema a cui il Bologna deve far fronte. Se la squadra da un lato fatica a fare punti e dall’altro alcune vicende interne devono ancora essere risolte, il terzo cruccio per il Bologna è relativo alle condizioni di Mattia Destro.

Il pestone di Miranda a San Siro avrebbe dovuto tenerlo fuori per un mese, il 14 marzo il Bologna comunicò l’entità dell’infortunio ma in data 19 aprile il giocatore non è nemmeno tornato a correre. Il mese è passato e Donadoni ieri in conferenza ha ammesso che forse solo la prossima settimana, se tutto andrà bene, il ragazzo potrà cominciare a lavorare assieme alla squadra. E’ evidente il ritardo sulla tempistica. Per quali motivi? Si è aggiunto un altro problema fisico al polpaccio, una complicazione che ha notevolmente allungato i tempi di recupero e che potrebbe essere una conseguenza di un infortunio al piede non gestito al meglio.

Alla luce di tutto ciò la stagione del bomber rischia di essere chiusa. Tornerà in gruppo forse la settimana prossima, ma totalmente fuori condizione considerato che fino adesso ha svolto solo lavoro in palestra. Inoltre, lo staff medico, alla luce del nuovo problema. valuterà attentamente il suo ritorno per non prendere rischi inutili. A quel punto, con Destro a disposizione solo per le ultime due giornate di campionato, potrebbe essere assurdo rischiarlo in un finale di stagione con tutti gli obiettivi già raggiunti. Ecco perché potremmo rivederlo solo dalla prossima stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy