Destro e Falcinelli al passo d’addio, il problema è l’ingaggio

Destro e Falcinelli al passo d’addio, il problema è l’ingaggio

L’ascolano è fuori dal progetto di Inzaghi, l’ex Fiorentina ha invece deluso le aspettative. Un addio a gennaio non è da escludere

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Mattia Destro e Diego Falcinelli sono in bilico.

Ciò è quanto riporta il Corriere di Bologna di oggi, che analizza la rosa del Bologna dopo l’arrivo di Nicola Sansone. I posti in attacco sono pochi e gli interpreti molti, per cui qualcuno dovrà necessariamente andare via. I due principali indiziati sono l’ex Roma e l’ex Fiorentina, che hanno disputato poche partite nell’arco degli ultimi mesi. Se Destro è sempre stato un mistero e i minuti che gli sono stati concessi da Inzaghi sono stati pochi fin da inizio stagione, Falcinelli era un profilo che era stato richiesto proprio dal tecnico rossoblù, salvo accantonarlo dopo un inizio al di sotto delle aspettative e il rientro di Rodrigo Palacio dall’infortunio di inizio anno. Il problema principale della loro cessione risiede nell’ingaggio: difficile trovare un club in Serie A che decida di sobbarcarsi i loro stipendi milionari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy