Delio Rossi: “Con più tempo avrei fatto meglio. Diawara è stato consigliato male”

Delio Rossi: “Con più tempo avrei fatto meglio. Diawara è stato consigliato male”

L’ex mister rossoblù ha raccontato ciò che al Bologna è andato storto

Bologna-Palermo sarà anche la partita di Delio Rossi, ex mister di entrambe le formazioni.

A Bologna Rossi è stato dal maggio alla fine di ottobre 2015, con la promozione ottenuta nella volata finale e altre dieci giornate prima di essere esonerato. Il mister, intervistato dal Corriere dello Sport Stadio, ha parlato del Bologna, della sua esperienza e del lavoro di Donadoni.

Su Diawara, fatto esordire proprio da lui: “Ero convinto potesse fare subito bene, mi colpì la sua grande personalità. Ha fatto tutto molto in fretta. Fu bravo a conquistare subito la fiducia dei compagni. Non presentandosi al ritiro mi ha ferito molto, il Diawara che conoscevo rimaneva ad allenarsi fino a che non faceva buio per affinare il piede. Diciamo che è stato consigliato male.”

Cosa non ha funzionato a Bologna: “Abbiamo cambiato tutta la squadra, sapevo a cosa andavo in contro. Ricordo che in ritiro ho lavorato con 13 giocatori, Giaccherini e Gastaldello non li ho mai avuti, Destro è arrivato che non era in condizione. Penso comunque di aver fatto un buon lavoro, ho creato le premesse per Donadoni, che è un ottimo tecnico e sta facendo bene, con più tempo a disposizione avrei fatto meglio”.

I giocatori che segue con più attenzione: “A Bologna mi piace molto Krejci, ha avuto un buon impatto in questi primi mesi, è un esterno con caratteristiche ben definit

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy