Del Neri: “Ci metterò impegno feroce. Difesa? La curerò io, il padrone deve far sentire la sua voce”

Del Neri: “Ci metterò impegno feroce. Difesa? La curerò io, il padrone deve far sentire la sua voce”

Le prime parole del neo tecnico del Verona Gigi Del Neri

Conferenza stampa di presentazione per Gigi Del Neri in questa sua nuova avventura a Verona, stavolta sponda Hellas. Il neo tecnico è parso carico e determinato per questo suo ritorno in Serie A, sfornando già qualche dichiarazioni interessante e particolare, come quella su Maturana: “Diceva sempre che basta parlare dieci minuti al giorno ad un giocatore per fargli capire le cose – ha detto Del Neri, facendo intuire l’idea di non stravolgere il lavoro del predecessore – Mandorlini ha fatto un grande lavoro e dobbiamo dimostrare che quanto fatto da lui possiamo farlo anche noi”.

Sui moduli invece il tecnico non si sbilancia, mentre è sicuro il fatto che agirà sulla mente dei calciatori: “La squadra ha dimostrato dei valor e non è cambiata tanto rispetto all’anno scorso, se c’erano prima ci sono anche adesso. Dovrò lavorare soprattutto a livello psicologico, provando a prendere dei rischi e vincere le partite”. Sulla difesa Del Neri si sente il padrone di casa: “Ci lavorerò io, il padrone deve far sentire la sua voce. Non puoi dire niente a un tuo giocatore se non ti ha mai visto. Il livello di intensità dovrà salire”. Infine, un avviso a tutti: “Ci metterò un impegno feroce, anche con doppi turni di allenamento se sarà necessario”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy