De Carolis: ” Verdi ? Assenza pesante, ma non giustifica questo andamento”

De Carolis: ” Verdi ? Assenza pesante, ma non giustifica questo andamento”

Le parole del giornalista del Corriere della Sera a Radio Bologna Uno

Guido De Carolis, ospite telefonico a Quasi Goal è amareggiato dalla stagione del Bologna: “Le ultime quattro forze del campionato fanno davvero fatica a oggi, ma questo non giustifica l’anonimo campionato del Bologna. La rosa non è stata irrobustita e molti giovani non li trovo cresciuti”.

Risultati su cui l’assenza di Verdi per molti ha un’incidenza pesante:”La sua assenza è pesata, Verdi può dare freschezza, ma non credo sia stata così determinante. Non sono convinto che sia un giocatore a spostare l’equilibrio di una squadra intera almeno che non ti chiami Cristiano Ronaldo o Messi ”.

Sulla stagione di Donadoni il giornalista salva il mister:”Donadoni anche lui ha sbagliato, ma sta facendo risultati in linea con l’organico che ha. Il valore attuale del Bologna è quello. Mi aspetto risultato contro il Pescara che è in crisi; l’ambiente vuole il riscatto subito anche se la rosa non è attrezzata per la Serie A”.

Chiosa sul mercato: “Non credo che Gabigol venga a Bologna, non è adatto al calcio italiano. Deve maturare e vorrebbe tornare al Santos, la trattativa è difficile. Io fossi nel Bologna non spenderei a Gennaio, meglio programmare il futuro. Asse Inter-Bologna? I neroazzurri devono rientrare del financial fair play: se si vogliono giocatori bisogna pagare. Per questo non si faranno sconti ne per Biabiany ne per Andreolli al Bologna.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy