De Carolis: “I problemi del Bologna non sono tutti risolti. Con la Roma successo importante, ma i giallorossi…”

De Carolis: “I problemi del Bologna non sono tutti risolti. Con la Roma successo importante, ma i giallorossi…”

Il giornalista De Carolis: “Santander non è un bomber da 15 gol all’anno”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il giornalista Guido De Carolis, ai microfoni di SportToday in onda su Etv, ha analizzato la situazione attuale in casa Bologna.

Queste le sue considerazioni: “I risultati fanno morale e classifica, contro la Roma ha ottenuto i punti che non aveva raccolto prima con le dirette concorrenti. La classifica dei rossoblù è in linea con le aspettative. I problemi però non sono risolti tutti: la carenza di gioco è ancora evidente, il successo contro la Roma è arrivata perché i giallorossi erano in un momento difficile. Inzaghi? E’ riuscito a trasmettere il suo carattere anche ai giocatori in campo. L’inizio era stato preoccupante ma la squadra adesso si sta rialzando. La squadra non è tecnicamente di grande livello ma ha grande fisicità e questo in Serie A può fare la differenza. Santander? E’ un giocatore di grande sacrificio e movimento, fa salire la squadra e aiuta tutta la squadra. Non è però un bomber da 15 gol all’anno, se accoppiato con un centravanti prolifico può essere davvero di grande importanza. Calendario? Ora bisogna fare punti, le prossime sfide saranno tutte abbordabili sulla carta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy