De Carolis: “Bologna ed Empoli due squadre in forma che stanno raccogliendo tantissimo”

De Carolis: “Bologna ed Empoli due squadre in forma che stanno raccogliendo tantissimo”

Guido De Carolis, alla trasmissione “Quasi Gol”, parla della partita di sabato sera tra Bologna ed Empoli, della Coppa Italia e del mercato della società felsinea.

di Amos Segal

Guido De Carolis è intervenuto oggi pomeriggio ai microfoni della trasmissione “Quasi Gol”, parlando dell’importantissima sfida di questo sabato che vedrà opposte le formazioni del capoluogo emiliano e la rivelazione toscana del campionato. Questo è quanto afferma il giornalista del Corriere della Sera: “Sono due squadre molto in forma, che stanno raccogliendo tantissimo e hanno ora trovato una loro identità”.

Passando dal Bologna alla Coppa Italia, alla luce delle sorprendenti partite di ieri, De Carolis afferma: “La Coppa ha una formula oramai desueta e assurda, non ha logica far giocare la più forte contro la più piccola in casa. Poi gli orari, come quello delle 14:30 a Roma che ha reso lo stadio deserto. Io fatico a capire come mai alcuni club snobbino la Coppa Italia, molti di loro non potranno arrivare, in campionato, alle posizioni di testa: sono sconvolto da questi lassismi dei club italiani, non li capisco. Chi vince stasera, tra Sampdoria e Milan, può arrivare tranquillamente in finale”.

Per finire, analizza la situazione nel mercato rossoblù: “Calleri arriverà in Italia sicuramente, via Inter possibile, ma non potrà essere tesserato da essa. E’ un giocatore da Inter in prospettiva, potrà fare comodo al Bologna da adesso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy