Dario Oteri: “Milanisti sconsolati”

Dario Oteri: “Milanisti sconsolati”

Le parole di Dario Oteri

Dario Oteri, volto di Telelombardia, è intervenuto nel corso della trasmissione Passione Rossoblù su Radio Nettuno.

Un parere sul Milan: “Vedo i milanisti molto sconsolati e incavolati con la dirigenza. In questi anni ne hanno combinate di ogni tipo a livello di scelte tecniche e dirigenziali. Poi su quello che è successo in questa stagione c’è poco da commentare, Mihajlovic aveva fatto due punti in cinque partite e giocato decentemente con la Juve ma poca roba. Brocchi invece ha proseguito su quel solco”.

Sul Bologna di Donadoni: “Donadoni è un allenatore di spessore, prepara bene le squadre. Qualche giocatore buono nel Bologna c’è, Masina mi piace, sono innamorato di Brienza, Giaccherini il suo lo fa sempre e la difesa è discreta. Diciamo che al Bologna manca Destro”.

Si passa poi all’analisi dei due attaccanti del Bfc Destro e Floccari: “Destro deve giocare solo in mezzo all’area, sfrutta le palle che gli arrivano perché è grosso e ci mette il fisico. La butta dentro. Floccari forse ha più piedi mentre Destro tira la mina ed è forte di testa. Poi è bravo in mischia ed è acrobatico ma tecnicamente non è raffinatissimo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy