La replica di Diamanti: “Non sono uno stratega”

La replica di Diamanti: “Non sono uno stratega”

Alino Diamanti replica alle dichiarazioni di Guaraldi: “A Bologna ho scelto di viverci. Non sono un furbo o uno stratega, anche mia moglie è arrabbiata”

Le dichiarazioni rilasciate da Guaraldi a Stadio hanno fatto clamore.

Come riportato da Tuttomercatoweb, Alessandro Diamanti ha voluto replicare e ha affidato ad un post su Instagram il suo pensiero.

“In questi anni ho preferito evitare l’argomento con la stampa, perchè chi è vero con se stesso non ha bisogno di giustificarsi. Io a Bologna ho scelto di viverci e la dignità e il rispetto viene prima di ogni cosa. Non cerco sicuramente l’affetto di una città a priori.

Viviamo in un mondo libero dove ognuno può e deve esprimere i propri pensieri, ma è giusto farlo con buon senso e sopratutto in base a cose vere. Mi fa rabbia esser giudicato furbo e stratega, quando uno dei miei più grandi difetti o qualità è proprio non riuscire a programmare nemmeno il giorno dopo.

Mi fa rabbia (e soprattutto fa arrabbiare Silvia) leggere storie su comportamenti di mia moglie, quando entrambi non ricordiamo di incontri con la dirigenza se non oltre un buongiorno/buonasera allo stadio. Lei, che è la persona più corretta e sincera che io possa conoscere. A distanza di quasi tre anni mi chiedo perchè si debba parlare ancora di noi, di questa storia. Addirittura in prima pagina! credo sia passato tanto tempo ed ognuno ha preso le proprie strade. Argomento chiuso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy