Da Abero a Curci, ecco dove giocano alcuni ex rossoblù

Da Abero a Curci, ecco dove giocano alcuni ex rossoblù

Abero, Curci, Riverola, scoprite che fine hanno fatto.

Seconda parte dedicata dal Qs su alcuni ex rossoblù caduti nel dimenticatoio.

Dopo Ibson, Gimenez, Cech, Alibec e Cristaldo, scopriamo che fine hanno fatto Abero, Friberg, Riverola, Curci e Sorensen. L’uruguaiano, a Bologna non si è mai capito se fosse terzino o ala, ha giocato nel 2015 con il Nacional Montevideo vincendo lo scudetto, nel mezzo anche l’omicidio del padre, mentre ora gioca in Argentina nell’Atletico Rafaela. Tra coloro che sono retrocessi nel 2014, c’è anche lo svedese Friberg, che ora è protagonista in Mls con Seattle.

Si è riscattato Riverola, che sta vivendo una stagione positiva a Foggia. I rossoneri sono in finale playoff e lo spagnolo ha siglato un gran gol in semifinale contro il Lecce. Continua invece la crisi di Curci, che anche in Germania al Magonza non sta giocando. Nello stesso campionato c’è anche Frederik Sorensen che nel Colonia ha collezionato 22 presenze.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy