Criscitiello: “Inzaghi aveva ammazzato il Bologna”

Criscitiello: “Inzaghi aveva ammazzato il Bologna”

Il noto conduttore di Sportitalia nel suo editoriale odierna su Tmw

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Duro, durissimo con Pippo Inzaghi il noto giornalista e conduttore Michele Criscitiello. Su Tuttomercatoweb il collega si scaglia sull’ex tecnico rossoblù dopo la grande risalita ottenuta con Sinisa Mihajlovic. Per Criscitiello, Inzaghi era una grande bomber ma non un grande allenatore. Ecco uno stralcio del suo editoriale odierno:

“A Bologna hanno rischiato pesante con Inzaghi ma Sinisa ha messo tutto a posto – si legge – Adesso il jolly, contro l’Empoli, per chiudere i giochi salvezza. Saputo è intervenuto tardi ma quando l’ha fatto ha svoltato. Sinisa è perfetto per portare la barca in porto e a Bologna ha fatto un ottimo lavoro. Bologna ha confermato che Pippo Inzaghi era un grande bomber, un grandissimo sciupafemmine (e per questo avrà sempre la nostra stima), ma l’allenatore a grandi livelli è un’altra cosa. La B è già grasso che cola. Aveva ammazzato il Bologna senza farlo mai giocare a calcio con 11 persone colorate di rosso e blu dietro la linea della palla. Sinisa ha ridato fiducia ed organizzazione ad una squadra, non forte, ma neanche da buttare a mare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy