Cresce l’entusiasmo a Castelrotto, Rossi inizia a plasmare il suo Bologna

Cresce l’entusiasmo a Castelrotto, Rossi inizia a plasmare il suo Bologna

Giornata di lavoro in serenità a Castelrotto per Delio Rossi e i suoi uomini. Sostenuti da un numero sempre crescente di tifosi (in particolare nel pomeriggio, quando una comitiva di piccola fans di Castel San Pietro in vacanza in Alto Adige ha raggiunto il centro sportivo Laranza per incitare i propri beniamini) e rinfrancati dalla bella prestazione offerta ieri nel test contro lo Sciliar, i rossoblù si sono dedicati principalmente a esercitazioni tattiche in mattinata e a lavoro tecnico nel pomeriggio.

Come martedì, la prima seduta giornaliera ha visto la squadra divisa in due gruppi: da una parte la difesa, che per prima è stata impegnata con il tecnico nello studio dei movimenti in fase di non possesso, dall’altra il centrocampo e l’attacco, i quali, dopo aver svolto i classici esercizi tecnico-atletici già visti nei giorni scorsi, sono stati catechizzati da Delio Rossi sui movimenti di base in fase offensiva, con Marco Di Vaio e il vice Fedele Limone impiegati nell’insolito (per entrambi) ruolo di esterni.

Nel pomeriggio, antipasto di allenamento per Masina, Diawara, Cozzari e M’Baye, alle prese con esercizi di tecnica individuale sotto la supervisione di Limone. L’esterno senegalese ha poi proseguito l’allenamento svolgendo lavoro differenziato in palestra, mentre quasi tutto il resto della squadra (esclusi Rizzo, Ferrari, Rossettini e Silvestro) si spendeva in una serie di ripetute di 40 metri in salita. Terminata questa breve fase di lavoro atletico, la squadra (M’Baye escluso) si è riunita nel campo del centro sportivo Laranza per una serie di esercizi di possesso palla a campo più o meno ristretto, che hanno sostituito la partitella finale.

Doppia seduta (9:30 e 17:30) in programma anche per domani. Alle 16:30 conferenza stampa di presentazione di Luca Rizzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy